Saldatura ultrasuoni

prototipazione rapida

La saldatura ad ultrasuoni viene utilizzata per unire tra loro pezzi di materiali plastici: sfrutta una tecnologia secondo la quale viene impressa ai due pezzi una vibrazione a frequenza così elevata (superiorie ai 16 Khz) da far fondere le parti a contatto tra loro.
Affinché avvenga la saldatura è però necessario che componenti da unire siano della stessa composizione chimica.
Esistono, tra l’altro, famiglie di materiali più idonei alla saldatura, come: ABS E PMMA.
Anche altri materiali con struttura amorfa come PS, AS, NORYL, POLICARBONATI, PVC, POLISULFONI sono saldabili ad ultrasuoni più facilmente rispetto ai materiali a struttura semicristallina come PE, PP, NYLON, ACETALICHE.
La saldatura ad ultrasuoni garantisce un’altissima precisione di fusione.
Questo tipo di saldatura può essere utilizzato anche par saldare al materiale plastico dei componenti metallici.

#

Richiedi informazioni

Compila con i tuoi dati per richiedere informazioni.